Io allatto alla luce del sole

Standard

Io allatto alla luce del sole 4

L’altro giorno sono stata dal dermatologo.
Il dermatologo normalmente cura i fatti della pelle, nel mio caso ha voluto anche curarsi dei fatti miei.

Mi prescrive una pomata, gli chiedo se è compatibile con l’allattamento.
La sua risposta inizia con “Certo che quando farà il servizio di leva…” Penso “Ma che dice?!?”
Continua “…non potrà prendere ancora il latte dalla mamma!”

Eh?!?!? Ma CHI TI CONOSCE?!? Ma cosa vuoi?!

“Mi perdoni, ma mio figlio ancora non cammina… E inoltre l’OMS consiglia l’allattamento al seno almeno per i primi due anni di vita… Ora, capisco che parla anche (e soprattutto) per i paesi poveri, con scarse condizioni igieniche bla bla bla, quindi arrivare ai due anni in occidente è forse diverso, però…”

A quel punto lo psicodermatologo dice “È una questione di attaccamento, di conquista dell’autonomia… Io ho un amico che a 45 anni non sa ancora cosa fare della sua vita…”

“Mi dispiace per lui. In compenso mia figlia di tre anni e mezzo, allattata per uno e mezzo, domenica ci ha chiesto di andare al pranzo di famiglia della sua amica e ci è andata, da sola. E poi vuol mettere gli anticorpi? Non vorrà negare l’effetto benefico sulla salute!”

“Sì, beh, certo, per la salute è importante… ma basta allattarli per 4 o 6 mesi… dopo basta, hanno inventato il latte in polvere…”

Certo, hanno inventato anche il risotto in busta ma io il risotto me lo faccio da me.
Ciò non vuol dire che io non mi mangi ogni tanto una zuppa pronta, o che non dia a lui un omogeneizzato, o del latte artificiale… ma pensare che debba per forza rinunciare al mio latte perché il dermatologo ha un amico deficiente… Magari ne riparliamo dopo l’anno di età, quando potrà almeno bere quello di mucca…

Ho troncato lì la sterile conversazione e in seguito, ancora infastidita, ne ho parlato con qualche amica.

Una, illuminante, mi dice “Ma è invidioso, no?! Lui non può farlo!”

Ma sì! Ora è chiaro! Altro che invidia penis… INVIDIA DELLA MAMMELLA!!!

Intanto le mammelle sono due e il pene è uno: se una si rompe c’è l’altra, mentre per il pene… evidentemente il creatore l’ha reputato meno importante.

Poi la mammella è bella, lo dice la rima stessa, mentre il pene… beh, son gusti…

“Mammella” è un vezzeggiativo di mamma, mentre “pene” è il plurale di pena.

Inoltre tu prova a fare l’autostop con una mammella di fuori o con il pene di fuori, poi mi dici.

E hai mai sentito dire “quello è un testa di mammella”? O “quello là è un cretino, è proprio un capezzolo”? Io mai.

Ma ora basta, devo andare ad allattare il bimbo! 😉

Questo articolo sostiene l’iniziativa “Io allatto alla luce del sole” http://www.genitorichannel.it/allattamento/io-allatto-alla-luce-del-sole-allattamento.html

Annunci

»

  1. Ah! Ah! Ah! 🙂
    Però, è un fatto che la neuropsichiatra l’anno scorso ha sgridato la FigliaGrande che allattava il bimbo di 2 anni e mezzo . . . senza tener conto di alcuni problemi che le erano stati esposti dalla madre: 🙂

    Ciao, Fior

  2. che palle la classe medica tutta, io ho allattato zoe fino ai 2 anni, e per tutti e i 24 mesi di vita di zoe, non ho fatto altro che subire attacchi continui dello stesso tipo da parte di tutti…….ma se si facessero una bella fetta di caspita loro sarebbe meglio…. ma è possibile che non si riesca proprio a lasciere ad una madre la competenza sulla cura del neonato fiduciosi del fatto che una madre sà cosa è giusto per il suo bambino? porca vacca!!!

  3. Bell’argomento l’allattamento….io ho prestato il nostro manuale dell’Arte dell’Allattamento Materno a non mi ricordo piu’ chi, e non mi e’ ancora tornato indietro….
    Tutti e tre i miei figli sono nati quasi in casa (il primo si e gli altri due nella sala travaglio, per scelta) e poi allattati fino ai due anni di vita, per evitare allergie e sfortune varie….dopo 18 anni devo ancora riscuotere l’investimento…….qualcuno dice che sono tre bravi ragazzi.. le prof no…:-(

  4. Pingback: Da grande | Il lato comico

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...