Al lupo al lupo

Standard

C’è un’età in cui inventano storie, ho letto.

“Amore, com’è andata oggi all’asilo? C’era Sofia?”

“E ci hai giocato insieme?”

No, perché non c’era”

“Ma come?! C’era o non c’era?”

“C’era però non ci ho giocato insieme perché abbiamo litigato”

“Tesoro non dire cose che non sono vere, cerca di dire sempre la verità perché se no le persone non ti credono più. Ti racconto la storia di un bambino che diceva sempre ‘al lupo, al lupo‘ e poi non era vero … etc etc etc etc etc… e poi alla fine il lupo arrivò per davvero ma nessuno lo salvò perché ormai nessuno gli credeva più! Capito?”

“Sì”

“Quando sono arrivata ho sentito che cantavate una canzone… quale canzone era?”

“Era quella che c’era un bambino che diceva sempre al lupo e poi c’era una pecorella e poi io dopo dicevo al lupo e nessuno mi credeva e il lupo mi mangiava”

Ecco, appunto.

lupo

Annunci

Una risposta »

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...