Archivio mensile:febbraio 2015

Albe non chiare

Standard

“Sono già due mattine di seguito che ci sveglia alle cinque e tre quarti per fare la cacca…”
Questo penso, non proprio felice per la coincidenza rilevata, mentre aspetto che finisca di farla.

Lui mi guarda e mi dice “bacio”.
Mi avvicino e imprime il suo umido segno d’affetto sulla mia guancia.

I  bambini sanno cos’è l’istinto di conservazione.

cuore 2

Molto rumore per nulla

Standard

Martedì grasso, torno al pelo dal lavoro per andare ad una festa in maschera coi bimbi.
I costumi li ho già in macchina ma faccio un salto a casa per accendere la lavatrice, così al ritorno dalla festa la stendo.

Incontro la vicina di casa che mi dice che manca l’acqua da qualche ora.
Improperi.
Ritardo la partenza della lavatrice col timer e incrocio le dita.

Creo un gruppo WhatsApp “vicine di casa” per scambiarci informazioni dal fronte.

Vado a prendere il bimbo al nido, chiedo se il termine anticipato del servizio di domani – causa assemblea sindacale – è confermato. Non mi sanno dire niente.
Improperi.

Dopo varie ricerche ed esclusioni di numeri sbagliati, riesco a contattare il pronto intervento guasti e l’operatore mi comunica che l’acqua tornerà in tarda serata verso le 22 o le 23. Penso allo svuotamento di intestini di 4 persone.
Improperi.

Comunico la notizia alle vicine di casa su WhatsApp.
Improperi di gruppo.

Vado a prendere la grande alla materna e il piccolo non ne vuole sapere di scendere dalla macchina.
Improperi.

Alla materna mi confermano che dopodomani la scuola chiude prima – causa assemblea sindacale.
Improperi.
Mando un WhatsApp alla mia vicina di casa per chiederle se dopodomani può prendere anche mia figlia insieme al suo.

Arriviamo alla festa. Provo a fare indossare il bellissimo costume da poliziotto al bimbo piccolo, che non ne vuole sapere.
Qualche improperio, giusto per non perdere il ritmo.

…Chissenefrega, farai senza costume. Mi mangio dei deliziosi dolcetti di Carnevale.

Con WhatsApp la vicina mi conferma che sì, dopodomani può prendere anche mia figlia.

Con un altro WhatsApp dal gruppo arriva la notizia che in realtà l’acqua è già tornata.

La mattina seguente scoprirò che no, all’assemblea del nido non ci va nessuno è dunque il servizio è regolare.

E’ così, non hai certezze, basterebbe solo abituarsi.
perdita acqua