40

Standard

Oggi compio 40 anni.
Come dovrei sentirmi? In lutto?
Perché?

Forse a 40 anni più un giorno avrò molte più rughe che a 40 anni meno un giorno?
E se avrò più rughe piacerò di meno agli uomini? E quindi, per questo, sarò meno felice?
Oppure con più rughe non potrò più comportarmi da giovane?
E cosa significa “giovane”? Cosa significa “non più giovane”?
Significa che non potrò andare nei locali dei giovani senza sentirmi diversa?
Oppure che non avrò più scuse per non aver affrontato i miei problemi esistenziali?

In effetti ci vuole un discreto impegno per arrivare a 40 anni decentemente.
Ma se ci arrivi decentemente non hai che da guadagnarci.

Perché?
Perché a 20 anni non sai fare un cavolo, mentre a 40 sai fare un sacco di cose.
Perché a 20 anni a volte sei bella ma non ti ci senti, mentre a 40 anni ti senti bella anche se non lo sei.
Perché a 30 anni nel mondo del (mio) lavoro hai due handicap: sei giovane e sei donna, mentre a 40 non sei più giovane e di conseguenza puoi ricominciare a essere donna.
Perché a 20 anni un difetto fisico è una colpa che vuoi nascondere, mentre a 40 sono fatta così e nessuno mi rompa le balle.
Perché a 20 anni cerchi il principe azzurro, mentre a 40 anni (con un po’ di impegno) hai capito che la tua felicità non va messa in mani altrui.
Perché a 30 anni è tutto un “se avessi…”, “se fossi…”, mentre a 40 si fa con quel che si ha.

Torta

Annunci

»

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...