Archivi categoria: VM18

Link mentali

Standard

Io, lui e i bimbi, al parco.
Lui guarda il cielo con aria rilassata e contemplativa.

Dice: “Quando vedo un uccello penso sempre a Bruno…”

Venite bambini, andiamo a casa a guardare la tv.

uccello

Annunci

La zona oscura

Standard

Mi piace aggiornarmi sulle novità, alcune le provo, altre no.

In questi ultimi anni l’universo femminile ha conosciuto due nuovi oggetti, uno ormai abbastanza famoso, l’altro emergente.

Il primo oggetto è la coppetta mestruale.
La coppetta si usa al posto dell’assorbente interno. Non assorbe ma raccoglie, ogni tanto la svuoti, sciacqui e reinfili. Generalmente è in silicone, riutilizzabile per anni, il che la rende nel lungo periodo molto più economica di qualunque assorbente usa e getta, oltre che, naturalmente, molto più ecologica.
La quasi totalità delle donne che l’ha provata ne parla in maniera superentusiastica, il commento che va per la maggiore è ‘mi ha cambiato la vita’.
Ho sentito raramente commento del genere a proposito del fidanzato. La coppetta si infila nello stesso posto dell’uomo ma convince le donne molto di più. 😉
Continua a leggere…

L’orgia

Standard

“Ero lì, in un’orgia. Non c’avevo voglia…” cantava Giorgio Gaber.

Il problema non è sognare di trovarsi nel bel mezzo di un’orgia, l’inconscio si scatena e chissà cosa ci vuol dire. Certo è che per chi, come me, si ricorda gran parte dei sogni, non c’è da stupirsi più di niente.

Il problema non è non avere voglia, in fondo capita di trovarsi in mezzo ad una festa in cui non è che tutti gli invitati ti stanno simpatici, e allora devi trovare dei modi educati per evitare la compagnia di alcuni in favore di quella di altri.

Il problema è quando lavori in mezzo a tanti uomini…
Nell’orgia del tuo sogno non vai certo a metterci tuo marito, ma di sicuro ci devi mettere qualcuno che hai visto nelle ultime 24/48 ore, e allora, se non abiti in un condominio tanto grande, che fai? Nell’orgia ci metti qualche collega, niente di più facile.

Il problema è il giorno dopo, al lavoro, dissimulare il tutto. TU SAI. Loro no.
Faccia da Monna Lisa.

All inclusive

Standard

Sono stata nello spaccio aziendale di un noto marchio di biancheria.
L’intimo costava veramente poco, specialmente quello da uomo.
Poi… roba da matti… tutto incluso
Le mutande le vendevano… col fallo. 😉