Archivi tag: mamma

Abracadabra

Standard

Ne sono certa, è proprio intenzionale.

Mio figlio ha compiuto un passo fondamentale della propria esistenza, credo si possa definire la prima vera e propria presa di coscienza.
Forse è stato aiutato dal sentire la sorella, in questo i secondogeniti sono senz’altro facilitati…

Ha capito che esiste una parola “magica” che permette di soddisfare i propri bisogni, qualcosa che si deve dire, al posto del pianto, per esprimere un malessere, per effettuare una richiesta.

L’ha detto, ormai lo dice in continuazione, quasi un mantra…

Ma-mma-mma-mma-mma-mma-mma-mma.

😉

genio della lampada

Annunci

Ciak. Mi gira.

Standard

ciak rossoAvete presente il ciak?
Serve per sincronizzare il sonoro con le immagini, nella produzione di un film. Senza di lui ci sarebbe il rischio che questi si sfasino tra loro, con il tipico effetto che si riscontra spesso nei collegamenti esteri, in cui il video presenta un notevole ritardo rispetto all’audio.
Un po’ come è successo ieri tra me e la mia giornata, sfasate.

La giornata sembrava iniziata bene, il pupolo si sveglia ad un’ora decente, fame, tetta, si addormenta alla tetta e già che ci siamo ne approfitto anch’io. Da lì il declino.
Ci svegliamo alle nove tre quarti. Mancano tre quarti d’ora alla chiusura dell’ambulatorio della pediatra. Visita programmata, niente di urgente, ma non posso rimandare perché i prossimi giorni non potrò andare.
Devo sbrigarmi, tra cambiare bimbo, fare colazione e fare la doccia… La doccia non faccio in tempo a farla, tanto, anche se ho dei capelli orribili, chi vuoi che mi veda?
…Il marito di una cara (e carina) amica, la mamma di una compagna d’asilo della grande e una che viene a musica con noi…
Tutti nella sala d’attesa, maledetta influenza! 😐
Continua a leggere…